Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Follonica, malattia degli alberi fa comparire un misterioso oggetto nella pineta

scopazzo strega Il dettaglio dello "Scopazzo della Strega"

Alcuni lettori ci hanno segnalato un misterioso oggetto nella pineta di Follonica, in zona Salciaina. Passando di fronte al Roxy bar, guardando in alto tra le fronde degli alberi, si nota subito uno strano oggetto. Verrebbe da pensare subito ad un grosso nido o ad un ammasso di aghi, ma guardandolo da vicino ci si accorge che è un qualcosa di diverso. Lo abbiamo chiesto al Nucleo biodiversità dei Carabinieri Forestali di Follonica che ci hanno spiegato che si tratta di un fenomeno comunemente chiamato "scopa" o "scopazzo della strega". Si tratta di un denso ammasso di rami secchi, normalmente sterili, causato dalla presenza di un batterio o di un virus che può durare anche diversi anni senza provocare danni alla pianta. I Carabinieri hanno voluto rassicurarci sul fatto che monitoreranno la situazione. La pianta infatti non è necessariamente a rischio, ma sicuramente infetta.

lo scopazzo Lo scopazzo visto da lontano

Massimiliano De Virgilio, laureato in giurisprudenza all'università di Pisa, ha iniziato la sua esperienza nel mondo del giornalismo nel 2019, scrivendo per il quotidiano Tirreno. Dopo un anno di esp...