Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Scarlino, il PuntoInsieme per gli anziani non autosufficienti si trasferisce in via Martiri d'Istia

Scarlino veduta

Attenzione, cambiamenti in arrivo per il punto di ascolto per gli anziani non autosufficienti. Lo sportello PuntoInsieme di Scarlino paese si trasferisce in via Martiri d'Istia. Dal 7 dicembre gli operatori riceveranno il pubblico nella sede del Comune; nessuna modifica, invece, per lo sportello PuntoInsieme di Scarlino Scalo.
Da giovedì 7 dicembre lo sportello PuntoInsieme di Scarlino cambia sede: il punto di accesso ai servizi per la non autosufficienza si trasferisce, infatti, dalla sede del distretto socio sanitario di via Roma alla sede comunale di via Martiri d'Istia 1. Rimangono invariati gli orari di apertura, ogni giovedì dalle 10 alle 12, mentre per parlare al telefono con i professionisti di Coeso e Asl sarà necessario comporre il numero 0566 38589.
Nessun cambiamento, invece, per lo sportello PuntoInsieme di Scarlino Scalo, aperto ogni lunedì dalle 10 alle 12 nella sede del Distretto (tel. 0566 909130)
Lo sportello PuntoInsieme è il servizio pensato dalla Regione Toscana per le persone anziane non autosufficienti e per i loro famigliari. Rappresenta la porta di ingresso ai servizi e alle prestazioni per le persone che non possono più provvedere in maniera autonoma alle necessità quotidiane.
Dopo aver raccolto la prima segnalazione, un'équipe multiprofessionale di operatori qualificati valuterà il caso e definirà il progetto personalizzato, ovvero il pacchetto di prestazioni e interventi più appropriati in base alle necessità della persona.