Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Massa Marittima, 53 mila euro per la riqualificazione di via Curtatone. Primo step la ripulitura

Via curtatone massa marittima Via Curtatone a Massa Marittima

E' tutto pronto per l'attesa riqualificazione di via Curtatone a Massa Marittima, prima le operazioni di ripulitura, poi potranno partire i lavori. Il 17 novembre è avvenuta l'immissione in possesso per pubblica utilità dell'area oggetto di intervento, da parte del Comune, che ha potuto così procedere con la consegna dei lavori in data 20 novembre.
Il cantiere aprirà nelle prossime settimane. "Finalmente risolviamo una questione annosa, su una via importante che ricade all'interno della perimetrazione del centro storico ? ha commentato il sindaco Marcello Giuntini -. L'area oggetto dell'intervento, era una proprietà privata lasciata nel degrado da oltre 30 anni, in seguito all'esplosione di una bombola domestica che aveva causato il crollo di un'abitazione. Attualmente è delimitata da una recinzione in rete metallica e sono visibili dalla strada i monconi di muro ricoperti da erbacce e rovi".
"La riqualificazione - prosegue il sindaco - partirà con le operazioni di ripulitura. Sarà realizzata una schermatura dei ruderi, con una parete in acciaio corten, arretrata rispetto all'attuale posizione della recinzione, e alta due metri, che avrà la funzione di nascondere alla vista i monconi di muro, che non è possibile toccare, per motivi di stabilità e sicurezza. La schermatura in corten delimiterà uno spazio di sosta per i pedoni, attiguo alla strada, che sarà pavimentato in pietra e arredato con fioriere e una panchina. In questo modo oltre a restituire decoro, la via risulterà ulteriormente impreziosita da questo spazio attrezzato".
L'intervento ha richiesto un investimento di circa 54mila euro, in parte finanziati dalla Regione (36mila euro), con il gettito dei canoni minerari e in parte dal Comune con risorse proprie.