Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Fondazione Capalbio, Lucia Biagi si dimette per motivi familiari: Riccardo Sebastiani entra nel Cda

Riccardo Sebastiani L'imprenditore Riccardo Sebastiani

Cambiamenti all'interno del Cda di Fondazione Capalbio che promuove e tutela lo sviluppo economico e il patrimonio storico artistico del territorio: l'imprenditore Riccardo Sebastiani sostituirà Lucia Biagi.
"Caro sindaco, mi duole doverti comunicare le mie dimissioni dal Cda di Fondazione Capalbio, motivate da sopraggiunti ed imprevisti impegni familiari che non mi consentono più di portare avanti il lavoro intrapreso con il dovuto impegno". È con queste parole che Lucia Biagi ha comunicato al sindaco di Capalbio Gianfranco Chelini le sue dimissioni dal Cda per motivi personali. Una lettera puntuale e accorata, che il sindaco ha letto durante l'ultimo consiglio comunale, con la quale la ex consigliera ha precisato: "Ritengo doveroso un passo indietro, quale segno di rispetto verso te (sindaco, ndr) e l'amministrazione che rappresenti, oltre che per la comunità capalbiese e gli altri membri del Cda".

Lucia Biagi poi, rivolgendosi sempre al sindaco, prosegue con una considerazione sul lavoro di questi anni: "L'esperienza in Fondazione è stata per me anzitutto una sfida, oltre che un'occasione di arricchimento e di crescita personale: pertanto, desidero ringraziarti per la fiducia accordatami, per il sostegno che mai mi hai fatto mancare, né a me personalmente né a Fondazione, e per l'attenzione che hai sempre dedicato alle sue attività senza mai sottrarti al dialogo ed al confronto, dimostrandoti capace di indicare soluzioni agli immancabili problemi. So che continuerai a farlo".

E proprio per ricoprire il posto lasciato vacante dalla consigliera, è stato nominato Riccardo Sebastiani, imprenditore turistico-alberghiero e titolare del residence Valle del Buttero, come nuovo membro del Consiglio d'amministrazione.
"Ringrazio calorosamente - dice il sindaco Gianfranco Chelini ? Lucia Biagi non solo per la competenza e la generosità con la quale ha svolto il suo lavoro, ma soprattutto per l'amore dimostrato alla comunità capalbiese durante il suo mandato. Anche per me è stato un arricchimento l'interlocuzione costante, che comunque è destinata a continuare, con il sindaco emerito di Capalbio Lucia Biagi e anche per questo la ringrazio affettuosamente. Allo stesso tempo diamo il benvenuto a Riccardo Sebastiani, consapevoli che si inserirà all'interno di un sistema rodato ed efficiente".

Un sistema rodato ed efficiente che proseguirà con grande entusiasmo anche nel futuro, come sottolinea Lucia Biagi nella lettera: "Fondazione si sta consolidando, dopo un inizio non semplice legato al momento storico della sua nascita, ma può contare su un Cda capace, coeso e determinato, con tanti progetti interessanti, per cui sono certa che non potrà che crescere".

Riccardo Sebastiani coadiuverà, all'interno del Consiglio, Federica Giacon e la presidente Maria Concetta Monaci. "Voglio molto bene ? dichiara Riccardo Sebastiani ? a Capalbio e alla sua comunità. Sono felice di poter dare il mio contributo alla valorizzazione della cultura, a vantaggio sia dei residenti che dei visitatori".

"Rivolgo ? conclude Gianfranco Chelini ? i miei migliori auguri di buon lavoro a Riccardo Sebastiani e ovviamente a tutti gli altri componenti di Fondazione".