Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Santa Fiora, riapre dopo anni il teatro comunale intitolato ad Andrea Camilleri: il programma

andrea camilleri Andrea Camilleri

Riapre a Santa Fiora, dopo una lunga chiusura a causa del Covid, il teatro intitolato allo scrittore Andrea Camilleri, a cui venne conferita la cittadinanza onoraria nel 2014.
Il comune amiatino, oltre ad essere famoso per essere stato inserito nella prestigiosa lista dei borghi più belli d'Italia, vanta anche un altro primato. E' stato per molti anni la dimora estiva del grande scrittore Andrea Camilleri dove ha passato lunghi periodi di scrittura e riposo protetto dal silenzio e dalla discrezione dei suoi abitanti. E' un profondo amore quello che ha legato lo scrittore al borgo toscano, non solo suo, ma di tutta la sua famiglia, come la figlia Mariolina che decise di sposarsi nel comune di Santa Fiora. Da qui la decisione dell'amministrazione di intitolare allo scrittore siciliano il teatro del paese che lui stesso ha inaugurato nel 2017. Poi sono arrivati gli anni del Covid, le difficoltà e l'impossibilità di continuare l'attività teatrale. Quest'anno invece si riparte con una programmazione, curata da Roberto Nicorelli, ispirata al patrono Andrea Camilleri e all'idea della ripartenza, dei nuovi inizi. Primo appuntamento il 10 dicembre con lo spettacolo "Chi è causa del suo mal.." per informazioni cliccare su questo link.

stagione della ripartenza

Massimiliano De Virgilio, laureato in giurisprudenza all'università di Pisa, ha iniziato la sua esperienza nel mondo del giornalismo nel 2019, scrivendo per il quotidiano Tirreno. Dopo un anno di esp...